Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Accessori per capelli ieri e oggi

Dalle ghirlande alle più divertenti pinzette e mollettine colorate. Ecco un breve tuffo nel mondo degli accessori per capelli.

Ci sono vecchi giochi della nostra infanzia che si sono evoluti conservando, però, la loro originalità: li ricordate anche voi? Campana, nascondino, twister, le biglie, le trottole, i giochi di carte…alcuni si sono conservati inalterati mentre altri, soprattutto per i più piccoli, si sono trasformati in giochi completamente diversi.

Le mode e i gusti cambiano e, così come si evolvono i giochi, anche nel settore hair beauty le tendenze si susseguono a ritmi frenetici! Fortunatamente ci sono alcune cose che rimangono sempre uguali e che si vestono solo di una nuova personalità: cosa ne pensi, ad esempio, degli accessori per capelli?

Dai popoli antichi fino ai giorni nostri gli ornamenti per capelli sono usati per moltissime funzioni, da quelle estetiche a quelle di status symbol. Non lo sapevi? Continua a leggere per saperne di più!

DALLA GHIRLANDA…AL CERCHIETTO

Al principio fu…la ghirlanda! Gli antichi greci, romani e persino gli etruschi usavano posarla sul capo durante celebrazioni particolari: inizialmente decorandola con fiori e frutti e poi, successivamente, con gioielli e monili in oro e argento.

L’usanza di ostentare un accessorio vistoso è sopravvissuta nei secoli diventando un’abitudine da reali: corone e tiare, impreziosite da gemme, brillanti e diamanti luccicanti, sono il simbolo di re, principi e principesse che le sfoggiano ancora oggi nelle occasioni “ufficiali”.

Per noi, donne comuni, bramare ad una corona è un vero e proprio sogno (anche se con le distanze che si accorciano e i tempi che sono cambiati…chi lo dice che sia impossibile accaparrarsi uno degli ultimi scapoli di sangue blu? ;-] ): in alternativa, la moda ci offre il noto “cerchietto”, a forma di ferro di cavallo e nei materiali più disparati. Da accessorio tipico dell’infanzia è ormai un must per le donne di tutte le età: in stoffa, plastica o ferro, con dentini o senza, colorati, con fiocchetti, perline, decori e motivi, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Indossarli può aiutare un look ad esprimere la sua personalità in modo molto più convincente!

Persino gli uomini hanno cominciato ad usarli: da quando negli anni’80 è esplosa la moda dei capelli lunghi anche loro li portano in versioni, ovviamente, molto semplici e sobrie!

LE FASCE PER CAPELLI

Un altro accessorio utilizzato anche dagli uomini, soprattutto quando fanno sport, è la fascia.

Noi donne, invece, la usiamo prevalentemente in casa o in estate per avere uno stile più spiritoso e allegro che ben si adatta alla stagione: a pois, con motivi floreali, a tinta unita, le possibilità di scelta sono davvero tante.

Si pensa che sia nata dall’abitudine di coprire il capo con una sciarpa: di certo gli anni’50, con i musical americani, hanno contribuito al suo successo come accessorio evergreen fra quelli per capelli!

IL PETTINE, IL PETTININO E LE PINZETTE

Il pettine è uno degli oggetti cult quando si pensa ai capelli: fondamentale, insieme alla spazzola, per lisciare e ordinare la capigliatura, ha un’origine così antica che in Germania gli è stato addirittura dedicato il museo HAARUNDKAMM, con una documentazione di foto, modelli e macchinari sulla sua produzione nel tempo.

I denti dei pettini si sono rilevati così utili che ben presto sono nati i pettinini! Trovati durante gli scavi archeologici in osso, tartaruga, legno e avorio, sono la dimostrazione di come fossero oggetti molto utilizzati dalle donne per ornare i propri capelli già in epoche passate.

Possiamo considerare come loro versione moderna le simpatiche pinzette e mollettine: dalla moltitudine di colori e stili, possono essere adatte al giorno e alla sera, impreziosendo un look a partire dalla testa! E la loro praticità mentre facciamo sport? Incomparabile, soprattutto se abbiamo la frangia e un taglio scalato.

GLI ELASTICI

I nastri colorati in stoffe preziose come raso e seta venivano usati per decorare trecce e cappelli. Con il tempo si sono trasformati in elastici per capelli: più comodi e pratici, sono utilissimi per sistemare le chiome in code di cavallo o in trecce più o meno elaborate.

In commercio ne esistono di diversi tipi: sottili, spessi, di spugna, plastica o cotone, dai colori fluo o nei classici marroni e nero. Sono l’accessorio ideale per creare qualsiasi tipo di hair look!

Abbinare gli accessori per capelli ai nostri outfit può essere un gran divertimento, un vero e proprio gioco: ormai sono da considerare fra gli elementi fondamentali in grado di dare risalto all’insieme dell’abbigliamento scelto.

Ogni volta che combini i tuoi vestiti scegli con cura anche la pettinatura da utilizzare e i relativi accessori per capelli: e se a volte sei indecisa su come realizzare la tua acconciatura o su quali prodotti di styling usare scrivi alla nostra esperta di bellezza!

Vorresti fosse approfondita la storia di qualche accessorio o oggetto particolare del mondo dell’hair beauty? Lasciaci un commento! E presto vedrai un post di approfondimento sul tema da te scelto!

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter