Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Acconciature donna per la primavera-estate 2015: le 6 parole chiave per hair look e stili di tendenza

Dalle sfilate arrivano tutti i trend più in voga nei prossimi mesi: tagli, colori e look che fanno l’occhiolino alla bella stagione e che esaltano la tua personalità. Ecco tutti i trend da seguire e personalizzare!

Queste sono le 6 parole chiave da ricordare per avere un look di tendenza nella primavera – estate 2015.

I big dell’haute couture, oltre a proporre abiti da sogno, hanno portato in passerella acconciature e stili molto definiti, riassumibili in 6 “mood”, per interpretare al meglio la prossima stagione.

Lunghi o corti, i capelli si riempiono di riflessi, e seguono stili opposti: dalla naturalità morbida alla definizione totale, con volumi smisurati tipici dei mitici anni’70 che ci fanno sentire protagoniste.

Ecco i 6 stili “must” che ci accompagneranno per tutta l’estate.

Taglio corto diventa sinonimo di Bob: mosso, spettinato o scolpito in scalature e lunghezze definite, rimane sempre elegantemente sofisticato. Un must più in voga che mai, da interpretare in base al nostro umore grazie alla sua grande versatilità.
Diventa super femminile nella versione boccolosa o naturale, mentre è più deciso nella versione perfettamente liscia, ottenuta grazie a sieri styling dall’azione ultra-lisciante.

2. Frangia
Le frange sono minimal o maxi, bombate o sfilate. Possiamo optare per lo stile che ci piace di più, tenendo sempre a mente che deve bilanciare gli equilibri del nostro viso e uniformarsi strategicamente al taglio. Se la fronte è bassa la scegliamo mini, se è alta la preferiamo piena e lunga fino al sopracciglio: in ogni caso, è da curare quotidianamente con la messa in piega. E, se vogliamo osare, possiamo ispirarci al bandeau, a metà tra frangia e ciuffo, da considerare solo se abbiamo i capelli abbastanza lunghi e ci piacciono gli stili scenografici da ottenere con oli modellanti.

3. Look naturale
Il look naturale è sinuoso, leggero, brillante e curato: non conosce l’effetto crespo o le doppie punte, predilige la semplicità dei capelli sciolti o blandamente raccolti e, per questo, richiede un’attenzione studiata. Fondamentali sono l’uso di trattamenti ricostituenti e nutrienti, restitutivi di morbidezza, luminosità e compattezza della fibra capillare, per chiome più forti e lucenti.

4. Luce
La luce deve riempire i nostri capelli nell’estate 2015: possiamo giocare sul colore optando per un platino prezioso da proteggere con shampoo antigiallo; possiamo ottenere un effetto glossy grazie a trattamenti illuminanti e, infine, possiamo optare per decolorazioni luminose sulle punte o schiariture ad hoc attorno al viso da preservare con spray in latte ravvivante del colore. In ogni caso l’obiettivo è splendere, quasi come se i raggi del sole avvolgessero la nostra chioma!

5. Volume
Il look, che sia naturale o strutturato, prevede una geometria dalle nuove misure. Non un semplice volume ma una corposità che dalle radici si distribuisce su tutte le lunghezze, per una massa capillare più densa. Un volume che simboleggia la salute del capello ma che non rinuncia allo styling e alla sua leggerezza, sofficità e luminosità, grazie a trattamenti rimpolpanti, corporizzanti, e volumizzanti.

6. Anni’70
Ritornano i mood hippies, le chiome sciolte, selvagge, ed extra lunghe. La riga va portata, obbligatoriamente, al centro, sia rigorosa che a zig zag: fondamentali i prodotti volumizzanti e anti-crespo alle radici, per evitare l’effetto piattume. Le lunghezze diventano sbarazzine, con mossi che vanno dalle onde morbide al boccolo a metà lunghezza fino al frisé da ottenere con trecce sottili (in questo caso ricordiamoci di usare degli spray anti-rottura del capello!), con una rilettura creativa dei favolosi seventies.

Fra questi, quale sarà il tuo stile? Come interpreterai la primavera-estate 2015? Commenta e facci sapere qual è il tuo trend irrinunciabile!

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter