Loading the content... Loading depends on your connection speed!

“Beach Waves”: il tutorial per capelli mossi effetto spiaggia

Per i tuoi capelli vuoi delle onde naturali effetto “beach”? Scopri come realizzarle grazie al fantastico hair tutorial delle nostre B-IT Girl Tiziana e Biancamaria di MyBeautyPedia!

Estate, musica, spiaggia e capelli al vento! Io amo letteralmente questa stagione! Sarà che sono cresciuta con l’odore del mare sempre nell’aria ma niente per me è paragonabile alle serate estive vissute a suon di musica e sabbia tra le dita.

Ma, purtroppo, seppur bella e spensierata l’estate ha un prezzo! Se da un lato il mare e il sole ci rendono più splendenti con la pelle dorata e i capelli leggermente schiariti, dall’altra ci costringono a proteggerci con più cura e attenzione e a sperimentare mille metodi diversi per non rovinare i nostri capelli già stressati da salsedine e sole.

Se cercate, quindi, un metodo alternativo al phon o alla classica piastra siete nel posto giusto. Vi spiegherò, infatti, come ottenere senza molti sforzi, e con pochissimi strumenti, delle onde morbide e setose da sfoggiare al mare o nelle vostre serate estive con gli amici.

01_Trattamento styling ricci fix per capelli ricci e beach wavesPer preparare al meglio il capello e mantenerlo elastico, idratato ma senza appesantirlo ho scelto di utilizzare la linea BLUORANGE RICCI FIX che mi permette di mantenere l’effetto mosso molto più a lungo rispetto ai prodotti meno specifici. Vi consiglio vivamente di utilizzare prodotti di questo tipo altrimenti il capello, se reso troppo pesante, tenderà a perdere l’ondatura molto facilmente.

 

 

 

 

 

02_Applicazione Maschera Ricci fixInizio, come primo step, dal lavaggio e dalla maschera nutriente. E’ importantissimo per questo styling partire da questa fase perché in questo modo sarà molto più semplice mantenerli in piega più a lungo. Massaggio e risciacquo accuratamente lo Shampoo Ravviva Ricci e successivamente applico la maschera della stessa linea, da tenere in posa per alcuni minuti, su tutta la lunghezza.

 

03_Applicazione crema termo protettiva ricci fixCon il secondo step passo alla pre-asciugatura che mi servirà da base per il passaggio successivo. Dopo aver pettinato i capelli e sciolto gli eventuali nodi, applico la Crema Ravviva Ricci ad azione termo protettiva che mi servirà, oltre che per definire, a proteggere i capelli dal calore del phon. In questa fase mi concentro maggiormente alla base dei capelli poiché è mio intento ottenere un effetto mosso che parta da circa metà testa. Se non avete problemi a lasciare tutta la capigliatura un po’ umida e volete un effetto più spettinato saltate questo passaggio.

04_Siero Ravviva Ricci_hairtutorialPrima di procedere alla messa in piega vera e propria applico sulle lunghezze umide qualche goccia del Siero Modella Ricci per aiutarmi ad eliminare l’effetto crespo e ad ottenere un capello mosso più definito senza rinunciare a morbidezza e lucentezza.

 

 

 

05_hairtutorial_beach wavesL’ultimo step è il più importante ma, non spaventatevi, non è così complicato come può apparire. Basterà semplicemente separare due ciocche che partano dall’inizio della testa (o da dove preferite) che andremo a sovrapporre tra loro avendo l’accortezza di aggiungere ad ogni giro un po’ dei capelli che abbiamo lasciato liberi. Il principio è quello della treccia “a spina di pesce” ma molto più semplice visto che lavoriamo su solo due ciocche che vanno banalmente girate tra di loro.

Una volta attorcigliate le lunghezze fermiamo il tutto con un elastico. Potete creare tutti gli intrecci che volete ma se siete pigre o vi sentite poco pratiche anche solo due andranno benissimo. Lasciate in posa i capelli quanto più potete ma non meno di quattro ore. Trascorso il tempo necessario vi basterò sciogliere i capelli, scuoterli a testa in giù e applicare qualche altra goccia di Siero Modella Ricci per completare il look.

06_Risultato beach waves07_hairtutorial_beach waves_fronteL’effetto finale vi stupirà e potrete realizzarlo ogni volta lo desideriate senza correre il rischio di danneggiare il capello. Preparatevi, quindi, ad un estate da amare e non dimenticatevi che quello che vi renderà davvero luminose è il vostro sorriso!

 

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter