Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Carnevale 2015: i look e le acconciature di tendenza per quest’anno

Per questo Carnevale non hai ancora scelto come mascherarti? Noi abbiamo qualche suggerimento, per essere cool e divertente in questo periodo goliardico!

Siamo solo a metà febbraio eppure è già arrivato il Carnevale quest’anno! Con quale look possiamo stupire i nostri amici?!

Sappiamo che a Carnevale possiamo “mascherarci” con altre identità, far emergere il nostro alter ego e trasformarci in “tipi” con caratteri completamente diversi dai nostri: è una festa in cui il caos regna per alcuni giorni, prima di tornare all’ordine e alla normalità.

Carnevale, perciò, è il periodo migliore per sfoggiare trucco e parrucco folli e le possibilità sono davvero tante: queste sono solo alcune delle moltissime idee che possiamo copiare e personalizzare evitando, così, i costumi più classici e noiosi!

1) Carnevale modaiolo in stile asiatico e africano

Ad esempio, possiamo partire ispirandoci alle proposte che abbiamo visto sfilare sulle ultime passerelle: hanno dominato gli stili esotici, i cui look sono facilmente replicabili anche a casa!
Molto in voga è lo stile orientale che ricalca i colori e le acconciature delle geisha: per ottenere questo look bisogna partire dal make-up abbondando con cipria, blush rosato ed eyeliner che allunga lo sguardo, e lucidare i capelli con oli modellanti prima di raccoglierli in chignon impreziositi da fiori colorati. Termina il costume un kimono dai colori e motivi floreali.

Anche l’animalier ha avuto il suo spazio, perciò largo ai travestimenti che richiamano la natura africana con leopardi e zebre e, quindi, tessuti dalle stampe maculate e a strisce bianche e nere. Oltre all’abbigliamento si può giocare moltissimo sia con l’acconciatura che con il trucco: per la prima, è preferibile optare per una coda di cavallo altissima da rendere ultra-liscia con uno spray disciplinante ed anti-crespo, in modo da lasciare libero il viso sul quale, grazie alle matite colorate, è possibile disegnare baffi, musetti etc.

2) Carnevale in stile “musicale”

Swing, rock, pop…qual è il genere musicale che preferiamo? Potrebbe essere davvero originale ispirarci a questi stili per il nostro costume di Carnevale!

Se amiamo il sofisticato swing possiamo indossare un vestitino corto al ginocchio con gonna scampanata e svolazzante, preferibilmente nei colori rosso, blu o bianco, osare un make up deciso su occhi e labbra, aggiungendo un finto neo all’angolo della bocca e, infine, cotonare i capelli con prodotti volumizzanti, ornandoli con pettinini e fasce per capelli. L’accessorio per renderci irresistibili potrebbe essere una mascherina decorata con un fiore di lato: per un tocco molto glamour!

Se impazziamo, invece, per gli anni 60 il costume perfetto è quello che si ispira ai figli dei fiori: un tripudio di jeans chiari o scoloriti, bucherellati e strappati, di frange e gilet, di chitarre a tracolla e capelli sciolti al vento, decorati con coroncine di fiori.

Se il nostro genere è il punk recuperiamo quella vecchia gonnellina in tessuto scozzese dimenticata nell’armadio, abbiniamola ad una t-shirt con i teschi, realizziamo un trucco smokey eyes, magari accentuandolo con ciglia finte, e optiamo per un acconciatura decisa: un esempio? Dividere i capelli con una fila centrale, realizzare dei vaporosi frisè (ma, visto che il calore stressa parecchio i capelli, ricordiamoci di usare una crema protettiva termo-attiva prima del ferro) e raccoglierli in due codini laterali.

3) Carnevale cartoon

I cartoni animati e i fumetti offrono sempre numerosissimi spunti per i travestimenti: quindi, anche a Carnevale, è possibile prenderli come modelli per outfit fuori dal comune!

Usiamo come riferimento i quadri della pop art: per l’abbigliamento i colori devono essere forti e pieni, meglio a tinta unita, con minigonne e giacche dal taglio lineare e pulito. Il make-up deve essere invasivo: sopracciglia marcate e infoltite con matite ad hoc, ciglia finta, labbra colorate da un rosso-aranciato e, infine, tanti puntini ordinati sul viso, che richiamano realisticamente le tavole dei fumetti. Per completare il look, i capelli devono essere vaporosi e resi splendenti con prodotti illuminanti che catturano la luce.

Ti piacciono le nostre proposte? Cosa ne pensi?

Abbiamo cercato di offrirti idee non convenzionali per far rimanere a bocca aperta tutti i tuoi amici: per quale outfit opterai?

Aspettiamo i tuoi commenti e le foto del tuo vestito!
Buon Carnevale!

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter