Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Estate 2015: costumi, stili e fantasia di tendenza

Quali sono i costumi più di tendenza quest’anno? E i colori? Scopri con noi la moda beachwear da sfoggiare in spiaggia!

Siamo a metà dell’estate e da poco sono iniziati i saldi: che ne dici di approfittarne per acquistare i costumi più di tendenza per questa stagione?!

Se non hai avuto tempo di dare un’occhiata alle passerelle, ecco qualche utile dritta per scegliere i costumi più cool e che meglio si adattano alla tua fisicità: che si tratti di bikini, trikini o costume intero, assicurati i pezzi must-have da spiaggia per l’estate 2015!

AD OGNI FISICO ED ETA’ IL SUO COSTUME
Se hai un fisico curvy e generoso, e un’età tra i 20 e 45 anni, puoi optare per un due pezzi di classe, da vera diva di Hollywood: slip a vita alta e reggiseni a balconcino da pin-up, con fantasie geometriche, optical e vintage che richiamano il periodo fifties-seventies. Si tratta di uno stile che non segna, con tessuti che contengono ed esaltano le forme, ricchi di rouches, orli morbidi e laccetti regolabili.

Se, al contrario, appartieni alle fila delle fisicità skinny, individuabile a partire dai 17 fino ai 35 anni, puoi osare micro-costumi e trikini dalle tonalità laminate, in oro, argento o bronzo, dai riflessi metallici, lucidi e riflettenti, impreziositi da lussuose pietre cangianti. Questi costumi, per le loro dimensioni ridotte, per il taglio molto definito e il colore decisamente hot, sono irresistibilmente seducenti ma davvero difficili da portare: necessari una corporatura tonica, slanciata e un’abbronzatura già avviata (da rendere calda e luminosa con prodotti solari stimolatori di melanina, come le creme acceleratori di abbronzatura e gli oli fissatori).

Per i fisici atletici e, in generale, un po’ per tutte le età, via libera allo stile sporty e a quello tropical; riguardo al primo, ritroviamo i classici pezzi interi olimpionici, ideali per le amanti delle lunghe nuotate, sia al mare che in piscina, ma anche due pezzi comodi, con reggiseni che richiamano i modaioli crop top, che stanno spopolando negli ultimi mesi (grazie alle instagrammate delle fashion blogger come Chiara Ferragni, Chiara Nasti etc). E’ lo sporty che diventa chic e decisamente molto trendy.

Il tropical è, invece, il jolly dell’estate 2015: sta bene a tutte anche se, ovviamente, nelle fantasie più audaci dona soprattutto alle giovani under 30. Su bikini a triangolo o a balconcino, con laccetti sui fianchi o con slip arruffati, su pezzi interi a schiena scoperta o con collo all’americana: gli stilisti lo hanno riproposto in tutti i modelli, in modo da rendere accessibile a chiunque questo tipo di fantasia. Per caso vi state chiedendo cosa si intenda per tropical? Niente di più facile: fenicotteri (che hanno spopolato lo scorso inverno), ananas, fiori esotici, farfalle e intrecci di rami e foglie, in una vera e propria esplosione di colori.

I COLORI PIU’ DI TENDENZA
In base a quanto anticipato sopra, l’estate 2015 sarà sicuramente ricordata per l’incredibile quantità di stampe e di tonalità vivaci fra cui scegliere anche se, quasi come a controbilanciare questo tripudio di fantasie, è sicuramente da riportare la cosidetta “black fever”, la febbre del nero.

Infatti, must-have di quest’estate è sicuramente il costume nero: colore “evergreen”, spesso indicato per le prime esposizioni al sole (soprattutto in confronto al bianco o alle tonalità fluo), quest’anno è un capo di cui non poter fare a meno! A tinta unita, declinato nelle righe, nella classica contrapposizione black&white, e in tutti i modelli, il nero conserva un fascino ed una eleganza senza pari, e ci permette di essere glam e chic sia durante la giornata in spiaggia che all’orario dell’aperitivo, affrontando senza timori qualsiasi tipo di location.

GLI ACCESSORI
Ora che sai quale costume acquistare, cosa può completare il tuo look da spiaggia? Ecco una bella lista di capi “in”:

– Cappello di paglia a falda larga;
– Occhialoni da diva o a goccia (da scegliere in base alla tua personalità);
– Caftani o tuniche che giocano con ricami e trasparenze;
– Shorts in jeans sfrangiati e crop top in pizzo, da abbinare rigorosamente al colore del costume;
– Infradito in gomma o espradrillas basse;
– Borsa a righe, avana, o in rafia rivestita internamente: l’importante è che sia capiente, per inserire il telo mare, un costume di ricambio e le lozioni solari, fondamentali per evitare le scottature.

NELL’OBLIO
Il non pervenuto di quest’anno e che, quindi, possiamo classificare come capo “out” del 2015? Certamente il classico pareo: sulle passerelle si è visto poco, in spiaggia ancora meno. Tornerà in auge?

Chi lo sa! Il nostro consiglio e di non gettarli e riporli nell’armadio perché…la moda è una questione di corsi e ricorsi, e chissà che nelle prossime stagioni non ci toccherà di nuovo tirarli fuori?!

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter