Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Mousse volumizzanti: istruzioni per l’uso

Cosa sono le mousse e a cosa servono? Qual è il modo migliore per applicarle? Trovi tutte le risposte a queste domande nel post!!!

COSA SONO LE MOUSSE

Le mousse, o spume, per capelli sono prodotti condizionanti specifici per dare maggiore tenuta ai capelli fini e che hanno difficoltà a mantenere la piega.

La loro particolarità è di essere molto leggere, presentandosi come un’ottima alternativa alle creme, ai gel e alle lacche, che rischiano di appiccicare e/o appesantire la chioma, ottenendo un effetto opposto a quello desiderato: infatti, la loro caratteristica emulsione in schiuma permette una migliore distribuzione del prodotto garantendone una maggiore efficacia. Inoltre, sono perfette poiché la loro tenuta viene meno soltanto con il lavaggio e non con banali colpi di spazzola.

TIPOLOGIE DI MOUSSE

Le mousse più comuni sono quelle volumizzanti ma, in realtà, ne esistono per tutte le esigenze:

1. Mousse Volumizzante: dà volume, leggerezza e luminosità ai capelli più sottili;
2. Mousse Ristrutturante: conferisce protezione, forza e morbidezza ai capelli sfibrati;
3. Mousse Emolliente/Ammorbidente: agisce riparando i capelli particolarmente secchi e rendendoli soffici;
4. Mousse Profumata: apporta una gradevole e persistente profumazione sui capelli.

Al di là delle varianti, tutte le spume hanno proprietà modellati che prolungano la durata della messa in piega.

LE MOUSSE VOLUMIZZANTI: COME APPLICARLE CORRETTAMENTE

Come anticipato poco fa, le mousse volumizzanti sono quelle più utilizzate da noi donne, ma non tutte sanno come applicarle nel modo giusto!

Ideali per i capelli fini e sottili (per quelli grossi, invece, potrebbero non essere efficaci data la loro particolare leggerezza), vanno sempre usate sui capelli puliti: oltre a questo importante accorgimento, per ottenere il volume desiderato, e aumentarlo, è necessario seguire alcuni semplici passaggi.

Step 1: lavare i capelli e tamponare l’acqua in eccesso, in modo che risultino umidi ma non grondanti di acqua.
Step 2: dividere i capelli in ciocche e applicare una noce di spuma partendo dalle radici di ognuna di esse, distribuendola in modo uniforme con massaggi circolari.
Step 3: per aumentare il volume della capigliature si può applicare una seconda noce di mousse sulle lunghezze di ogni ciocca, aiutandosi con un pettine a denti larghi.
Step 4: durante l’asciugatura, usare il phon ad una velocità bassa, mettere il capo in giù e asciugare soffermandosi in modo specifico sulle radici: in questo modo la mousse avrà maggiore opportunità di “fissarsi” aumentando, di conseguenza, il sostegno e il volume.

mousse capelli volumizzanti

 

 

 

 

 

 

E DOPO IL VOLUME…

Successivamente all’azione volumizzante, è possibile acconciare i capelli nel modo in cui più si desidera: se si ama l’effetto wilde e selvaggio, si può optare per un’asciugatura al naturale; se invece si preferisce uno styling riccio o mosso si possono ondulare le ciocche con una spazzola rotonda e il getto del phon diretto.

Ora che conosci tutti i segreti delle mousse mettiti alla prova, magari utilizzando la Mousse Attiva Volume – dal fissaggio morbido e con formula extra tenuta – e facci sapere se i nostri consigli ti sono stati utili!

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter