Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Prodotti per capelli bianchi ingialliti, tra cause e tendenze moda

Hai sempre pensato con orrore alle chiome canute? Ora puoi smettere. Da qualche anno ormai il “granny look” è una vera e propria tendenza moda che, però, richiede i prodotti giusti per capelli bianchi perfetti!

Biondo, castano, rosso e nero: il colore dei capelli, nelle sue incredibili e incalcolabili sfaccettature, dipende dai melanociti, cellule speciali che si trovano nei follicoli e che producono la melanina, il pigmento “responsabile” del colore di capelli e pelle. La quantità di melanina determina la tonalità della chioma: quando questa produzione si riduce o si blocca cominciano a spuntare i primi capelli bianchi.

Cause dei capelli bianchi

Perché i capelli diventano bianchi?

Come abbiamo anticipato sopra, la causa principale dell’incanutimento dei capelli è la riduzione della produzione di melanina: possono, però, concorrere altri fattori a questo fenomeno. Ecco una lista con le principali motivazioni, oltre a quella già indicata:

  1. invecchiamento: con l’avanzare dell’età l’imbiancamento è un processo che si verifica in modo graduale e naturale. Si stima che dopo i trent’anni i capelli bianchi crescano di circa il 20% ogni dieci anni;
  2. genetica: l’età in cui compaiono i primi capelli bianchi dipende anche da fattori genetici. Se hai parenti che in età giovanile presentavano già una testa sale e pepe è molto probabile che possa succedere anche a te;
  3. carenza di vitamine: se non si assume abbastanza vitamina B12 attraverso la dieta quotidiana i capelli possono ingrigire facilmente;
  4. disturbi alla tiroide: casi di ipotiroidismo o di ipertiroidismo alterano la microcircolazione del sangue nel cuoio capelluto e nei follicoli;
  5. fumo: il fumo può accelerare il processo di invecchiamento dei capelli;
  6. stress: casi prolungati di stress e situazioni di tensione posso provocare capelli bianchi anche in età precoce.

Riguardo all’ultimo punto, infatti, non è raro riscontrare i primi capelli grigi già in ragazzi delle superiori o che frequentano l’università: gli anni di studi, a volte, possono essere avvertiti come molto pesanti e creare stati di ansia così intensi da generare questo fenomeno.

 

shampoo-antigiallo-silver-per-capelli-bianchi-ingiallitiProdotti per i capelli bianchi

I capelli bianchi possono essere trattati in vari modi:

  • se si vuole coprirli bisogna ricorrere all’unica soluzione possibile: la tintura (da fare in modo casalingo o affidandosi al proprio parrucchiere) e poi utilizzare prodotti per capelli colorati, in modo da rendere la tinta sempre luminosa;
  • se, invece, si sceglie di accettare che la natura faccia il suo corso e di mantenere i capelli bianchi o grigi è importantissimo affidarsi a prodotti specifici per capelli bianchi. Il problema maggiore di questo tipo di chioma è il rischio di ingiallimento e di capelli che si ispessiscono diventando poco morbidi al tatto.

BluOrange ha creato uno shampoo ideale per capelli bianchi, grigi, brizzolati, decolorati o biondo platino: si tratta dello Shampoo Antigiallo Riflessi Brillanti, della linea Antigiallo Silver, la cui formula contiene sia pigmenti violacei che contrastano la tendenza all’ingiallimento, enfatizzando il candore in modo luminoso, sia tensioattivi delicati che rendono la chioma morbida e setosa.

La scelta di assecondare l’evoluzione del proprio colore di capelli mostrando ciocche imbiancate o argentate, anche se si è molto giovani, è ormai una tendenza cool: si tratta del famoso “granny look”.

Granny look, tendenza del 2017

Gigi Hadid, Rihanna, Pink, Cara Delevingne, Nicole Kidman…queste sono solo alcune delle grande dive e influencer che hanno scelto di adottare il granny look per la loro chioma! Senza contare la moda dilagante su Instagram che ha visto rimbalzare sotto migliaia di foto l’hastag #whitehairdontcare.

E, aggiungiamo, lo hanno fatto chiedendo espressamente ai propri hairstylist la tinta di questo tipo!

L’opinione dei maggiori parrucchieri è che questo look, di grande impatto, stia bene un po’ a tutte le donne e a tutte le età, a patto di seguire alcune indicazioni generali:

  • privilegiare un taglio medio-corto, come bob e long bob lisci o ricci, oppure tagli maschili cortissimi e dalle geometrie perfette;
  • rendere must-have del proprio make-up l’illuminante, il mascara e la matita. Se la pelle del viso è particolarmente chiara bisogna aggiungere anche fondotinta e cipria poiché il bianco è un colore freddo e va bilanciato con una base calda. Per una serata fuori, l’ombretto viola diventa quel tocco che esalterà in misura ancora maggiore il candore della chioma e darà profondità allo sguardo.

Come abbiamo visto, il granny look diventa la strategia vincente sia nel caso di comparsa di capelli bianchi sia per rendere più originale il proprio stile: sappiamo che per molte donne e, soprattutto per le giovani donne, i capelli bianchi rappresentano un’autentica tragedia. Con questo articolo abbiamo cercato di illustrarti come un problema così sentito possa trasformarsi in un punto di forza e di riconoscibilità.

E tu cosa ne pensi del granny look? Anche tu hai il terrore della comparsa dei capelli bianchi? Lasciaci la tua opinione nei commenti!

 

Facebook Comments

comments

Leave a Comment

Facebook Connect

Mobile version: Enabled

img-newsletter